Auchan Bari, accordo raggiunto

27/02/2015

Dopo due mesi di estenuante e tesissima trattativa, è stato siglato nella notte l’accordo definitivo per la ricollocazione dei 119 dipendenti di Auchan Bari, presso il centro commerciale Bariblu di Triggiano (BA), a seguito della anticipata e inaspettata chiusura dell’ipermercato gestito dalla società francese.

L’accordo, siglato unitariamente dalle organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Ugl Terziario e Uiltucs, prevede che i lavoratori e le lavoratrici passino senza soluzione di continuità, attraverso l’applicazione dell’art. 2112 c.p.c., alle dipendenze delle società che subentreranno nel fitto del ramo di azienda retrocesso da Auchan alla Tricenter, società immobiliare proprietaria della licenza,

La Filcams Cgil Puglia  Bari, esprimono grande soddisfazione per l’accordo raggiunto: “Prima di tutto sotto l’aspetto delle tutele occupazionali, che all’avvio della vertenza non erano affatto scontate: rimarchiamo infatti il risultato di aver determinato le condizioni più favorevoli alla salvaguardia dell’occupazione e delle esigenze di ogni singolo lavoratore. In secondo luogo, questo accordo assume grande rilevanza sul piano regionale ed è motivo di orgoglio, in un momento di difficoltà che attraversa la Grande Distribuzione Organizzata in Puglia, territorio in cui restano aperte criticità di spessore per le quali il Sindacato sta cercando soluzioni che non penalizzino ulteriormente un mercato del lavoro già tartassato dalla crisi.”