ATTENTATO A KABUL

18/09/2009

18 settembre 2009

Attentato a Kabul

È previsto per domenica mattina il rientro a Roma delle salme dei nostri sei connazionali uccisi ieri a Kabul in un attentato kamikaze. Ad accogliere l’aereo militare, oltre ai familiari, sarà presente il capo dello Stato Giorgio Napolitano; lunedì i funerali solenni. Sono stabili le condizioni di salute dei quattro militari italiani rimasti feriti; ora ricoverati nell’ospedale militare da campo francese, saranno trasferiti nei prossimi giorni in Italia.
Intanto in Parlamento si discute sull’opportunità del ritiro dell’esercito, tante opinioni diverse e contrastanti; idee contrastanti all’interno dei partiti.
La FNSI conferma il rinvio, in segno di lutto, della manifestazione prevista per domani a Roma. D’intesa con le atre organizzazione aderenti è stata rimandata al 3 ottobre prossimo.