ASSOCIAZIONE IN PARTECIPAZIONE: PROROGATA AL 31 MARZO LA SCADENZA PER LA “SANATORIA”

17/12/2013

17 dicembre 2013

Associazione in partecipazione: prorogata al 31 marzo la scadenza per la “sanatoria”

È stata prorogata al 31 marzo 2014 la scadenza per la "sanatoria" degli associati in partecipazione, grazie a un emendamento alla Legge di Stabilità 2014, già approvato al Senato.
Lo stesso emendamento ha prolungato il termine per il deposito dei documenti inerenti la stabilizzazione da parte dei datori di lavoro al 31 luglio prossimo.

In attesa dell’approvazione definitiva della legge, invitiamo tutti quei lavoratori che ad oggi sono ancora impiegati con un contratto di associazione in partecipazione a contattare la più vicina sede della Filcams CGIL o di NIdiL CGIL: la proroga consente infatti un ulteriore margine di manovra per sanare gli abusi legati a questo tipo di contratto.