ARVAL , Rinnovato il Contratto integrativo

30/12/2015

È stata approvato il Contratto Integrativo aziendale Arval, Noleggio Auto a Lungo Termine, per il triennio 2016/2018.

Tra gli aspetti più rilevanti, novità in tema di: Organizzazione del lavoro, maggiore flessibilità in entrata e uscita; Salute e sicurezza, introdotte 2 ore aggiuntive annue retribuite sul tema, Maternità e permessi aggiuntivi per il padre, Malattia; aumento importo Ticket Restaurant; aumento ore Assemblee retribuite e Riconoscimento valore del CAE. Inoltre in tema di Appalit, è stato stabilito l’obbligo di controllo e vigilanza, da parte Aziendale, sugli appaltatori, con ulteriore obbligo di richiedere la completa applicazione dei Contratti Nazionali sottoscritti dalle organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative.

“In un periodo storico dove la Contrattazione sia Nazionale che di prossimità pare subire attacchi e boicottaggi a tutti i livelli” afferma la Filcams Cgil, “questo Contratto Integrativo Aziendale dimostra che laddove le volontà di tutte le Parti si concentrino su un obiettivo ed un risultato condiviso, la Contrattazione assume il Valore che le è proprio.”