APPALTI STORICI ED EX LSU: SCONGIURATI I LICENZIAMENTI E ASSICURATA LA CONTINUITA’ OCCUPAZIONALE

19/05/2011

19 maggio 2011

Grande successo e partecipazione
alla Manifestazione Nazionale di Filcams-Cgil e Uiltrasporti-Uil

Direttiva Gelmini ritirata, licenziamenti scongiurati, assicurata la continuità degli appalti e la garanzia per l’occupazione ed il reddito delle lavoratrici e dei lavoratori.
Ancora un successo di partecipazione delle lavoratrici e dei lavoratori degli appalti di pulizia delle scuole (appalti storici e ex lsu) alla manifestazione nazionale indetta da Filcams-Cgil e Uiltrasporti-Uil svoltasi ieri a Roma presso la sede del Ministero del Lavoro.
Durante l’iniziativa si è svolto l’incontro tra le Organizzazioni Sindacali, il MIUR, il Ministero del Lavoro e le Associazioni Imprenditoriali con i consorzi delle imprese appaltatrici.
Grazie alle iniziative di Filcams-Cgil e Uiltrasporti-Uil ed al sostegno dei lavoratori un primo importante risultato è stato raggiunto, infatti il MIUR ha comunicato il ritiro della Direttiva 103/2010, oggetto delle denunce e delle contestazioni del Sindacato, e la emanazione in tempi brevi di una nuova Direttiva per garantire la continuità degli affidamenti in essere degli attuali appalti e dei rapporti di lavoro con conseguente ritiro delle procedure di mobilità attivate dalle imprese.
Nei prossimi giorni si avvierà un tavolo tecnico per: definire i contenuti dei nuovi affidamenti, ottimizzare il servizio ed assicurare, attraverso gli interventi dei citati Ministeri, la tutela della continuità reddituale dei lavoratori.
Filcams-Cgil e Uiltrasporti-Uil vigileranno perché nei prossimi incontri non ci siano tentativi di passi indietro sulle determinazioni così raggiunte.
Inoltre Filcams-Cgil e Uiltrasporti-Uil esprimono soddisfazione per il risultato raggiunto nel garantire l’occupazione ed il reddito di tutti i lavoratori interessati e soprattutto ringraziano tutte le lavoratrici ed i lavoratori del settore per il loro sostegno.