Documenti di settore

Appalti Scuole, Consorzio Manital, pagamento retribuzioni lotto 6, circolare esito incontro 05/06/2019

Roma, 6 giugno 2019

Ieri, presso la sede del Miur, si è tenuto l’incontro per verificare il rispetto degli impegni presi dal Consorzio Manital, come determinato nel Verbale di giovedì scorso, 30/05/2019.
All’incontro erano presenti i rappresentanti di Manital e delle imprese consorziate che hanno dichiarato di aver provveduto al pagamento, per tutti i dipendenti delle varie imprese, della retribuzione del mese di aprile.

Il rappresentante del Miur, alla luce di queste affermazioni, ha evidenziato come il primo obiettivo del precedente confronto fosse stato raggiuto.

Come OO.SS. abbiamo sottolineato negativamente come il pagamento fosse avvenuto con un ritardo rispetto alla data pattuita nel Verbale e che una società consorziata non avesse ancora ottemperato in tal senso, rimarcando come questo comportamento fosse purtroppo in continuità con quanto avvenuto fino ad ora, ribadendo che è indispensabile individuare soluzioni strutturali e di prospettiva che permettano la regolarità del pagamento delle retribuzioni e delle altre competenze dovute.

La dirigenza del Consorzio Manital ha comunicato che ancora non è in grado di indicare il piano di interventi e le azioni per la soluzione delle problematiche emerse e denunciate dalle OO.SS., impegnandosi ad esplicitarle nell’incontro programmato per il 12 giugno prossimo, incontro che affronterà la situazione complessiva di tutti gli appalti del gruppo.

A fronte di queste dichiarazioni, le OO.SS. hanno chiesto al MIUR di rendersi disponibile per un incontro da tenersi in data successiva e di confermare gli impegni sottoscritti nel Verbale del 30/05/2019.

Il dirigente del MIUR ha dato la propria disponibilità alla convocazione del Tavolo e ribadito che, in assenza di certezze sulla capacità di Manital e delle società consorziate a presentare le soluzioni necessarie, promuoverà tutte le azioni di propria competenza finalizzate ad assicurare la regolarità retributiva.
Al termine del confronto è stato sottoscritto un Verbale che registra quanto emerso.

p. la Segreteria Filcams CGIL Nazionale
Cinzia Bernardini