Appalti per le pulizie

03/12/2010

Hanno protestato rumorosamente ieri in piazza Montecitorio, i lavoratori Filcams degli appalti per le pulizie nelle scuole. Il settore, che conta 25 mila lavoratori rischia di essere seriamente compromesso dai tagli previsti dalla legge di stabilità oltre ai ritardi nei pagamenti degli stipendi che già si registrano. Una delegazione è stata ricevuta a palazzo Chigi.