APPALTI DI SERVIZI TRA CRISI E SPENDING REVIEW, UN’INIZIATIVA FILCAMS CGIL PARMA, 12 APRILE,

11/04/2013
11 aprile 2013
Appalti di servizi tra crisi e Spending Review, un’iniziativa Filcams Cgil Parma, 12 aprile,

Nasce dall’esigenza di proseguire e ampliare la discussione, avviata sul territorio da almeno due anni, sull’impatto della crisi nel settore terziario, l’iniziativa organizzata dalla Filcams Cgil provinciale in calendario per il prossimo venerdì 12 aprile.

Il convegno, dal titolo “APPALTI DI SERVIZI TRA CRISI E SPENDING REVIEW”, avrà luogo nella sala Barchessa del podere Bizzozzero, a partire dalle ore 9.30, con l’intento di affrontare tutte quelle problematiche che l’acutizzarsi della recessione ha reso croniche in un comparto già penalizzato dal basso valore aggiunto delle prestazioni che eroga.

“Si parla di appalti di pulizie, mense, vigilanza, che stanno soffrendo di una forte contrazione sul piano della domanda e di una ricerca di ribassi di spesa che interessano tanto i committenti privati che quelli pubblici, con forti ripercussioni sui lavoratori” afferma nel comunicato la Filcams Cgil di Parma. “Gli addetti del settore, infatti, si vedono continuamente ridurre il monte ore lavorativo, con conseguente contrazione del reddito, oltre a scontare spesso fenomeni di deregolamentazione in cui le imprese esecutrici non applicano i contratti nazionali di riferimento bensì i cosiddetti “contratti pirata” (che abbassano la paga oraria minima e rendono diritti come la malattia, le ferie, la tredicesima chimere lontane).”

A tutto ciò nel settore pubblico si aggiungono i tagli strutturali imputati alla “spending review” (ad esempio nella sanità, dove è prevista una riduzione del 10% sui servizi in appalto), con ripercussioni negative anche sull’utenza, che oggi anche a Parma deve fare i conti con una netta contrazione di tutti gli appalti pubblici anche nei servizi più delicati alla persona. Un depauperamento che si somma, per i lavoratori di questi comparti, alla difficoltà ad accedere agli ammortizzatori in deroga.

Dati, casi e possibili soluzioni verranno analizzati in occasione del convegno, che sarà introdotto da Francesca Balestrieri, segretaria generale FILCAMS CGIL Parma. Interverranno: Paola Bergonzi, segretaria FILCAMS provinciale, Fabrizio Bolzoni, presidente Legacoop Servizi nazionale, Antonio Costantino, presidente Gruppo Gesin Proges, Roberto Barani, dirigente settore Attività Economiche e Promozione del Territorio Comune di Parma, Maria Rita Buzzi, direttrice amministrativa Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, e Anna Mambrioni, direttrice generale ASP San Mauro Abate (Colorno). Le conclusioni saranno affidate a Elisa Camellini, della segreteria nazionale FILCAMS CGIL.