APERTURE DOMENICALI – FILCAMS CGIL DI FERRARA E FILCAMS CGIL MODENA SI MOBILITANO

21/12/2009

21 dicembre 2009

Aperture Domenicali – la Filcams Cgil di Ferrara e la Filcams Cgil Modena si mobilitano

Si mobilita con successo la Filcams Cgil di Ferrara e la Filcams Cgil Modena contro la richiesta della Coop Estense di aumentare il numero delle aperture domenicali.
Il comune inizialmente propenso ad accettare la proposta, dopo le proteste dei sindacati rifiuta il consenso, mantenendo così inalterato il numero dei giorni di festività aperti al pubblico.
Sulla scia della Corte Costituzionale tedesca che ha accolto il ricorso delle Chiese Cattolica ed Evangelica, affermando che l’apertura domenicale dei negozi viola la Costituzione tedesca, i delegati sindacali coop estense Modena e Ferrara, insieme alla Filcams Cgil – Fisascat Cisl – Uiltucs Uil Modena e Ferrara hanno inviato una lettera sia alle amministrazioni locali che alle più alte cariche ecclesiastiche territoriali, invitando alla riflessione sull’argomento.
In Germania “il massimo di aperture domenicali annue è di 6. In Italia invece sono come minimo 13, ma in un numero infinito di Comuni italiani sono di più, fino alla totale liberalizzazione delle aperture” spiega la lettera.
“Bisogna avere il coraggio di dire basta a modelli di esasperato quanto deleterio consumismo che non porta occupazione aggiuntiva”.