Altran Italia, esito incontro 30/01/2015

Si è svolto il giorno 30 gennaio il previsto incontro con Altran Italia per proseguire il confronto sul rinnovo del Contratto Integrativo Aziendale. L’incontro seguiva quello dello scorso mese di dicembre nel corso del quale erano state comunicate le dimissioni dell’allora responsabile HR. Il 30 gennaio erano presenti all’incontro per Altran il CEO ed il nuovo responsabile delle Relazioni sindacali, dott. Cannerelli, assistiti da Confcommercio.

Dopo la presentazione del responsabile delle Relazioni sindacali, le OO.SS. hanno illustrato nuovamente i principali contenuti della piattaforma sindacale al fine di consentire un aggiornamento dei rappresentanti di Altran, non presenti finora al tavolo sindacale. Altran ha registrato le posizioni sindacali, condividendo l’importanza e la necessità di migliorare e rafforzare un metodo di relazioni sindacali che sia effettivo ed esigibile ad ogni livello dell’organizzazione aziendale. E’ stata, inoltre, condivisa la necessità di giungere rapidamente all’accordo per l’erogazione del premio di risultato per l’anno 2014. Su questo specifico punto, le OO.SS., alla luce dei propositi aziendali di definire piccoli interventi di manutenzione nel metodo di calcolo del PdR, verificheranno nel merito le ipotesi che saranno avanzate, a condizione che queste non modifichino strutturalmente l’impianto di calcolo del PdR.

Le parti si sono quindi aggiornate al prossimo 18 febbraio a partire dalle ore 11.30 a Roma.

p.La Filcams Cgilp. La Fiom Cgil p. La Uiltucs Uil
Massimo MensiClaudio Cesari Paolo Proietti