Altran Italia, esito incontro 17/05/2011

Roma , 19 maggio 2011

TESTO UNITARIO

Si è svolto il 17 maggio 2011, a Roma, presso la sede direzionale di ALTRAN Italia SPA, il coordinamento nazionale unitario e, a seguire, l’incontro con la Direzione aziendale , dove sono stati presentati e illustrati i dati richiesti dalle RSA : organico, interprogetto, incidenza reperibilità, trasferte, partecipazione attiva.

All’incontro era presente, oltre alla Direzione HR e anche il Dott. Antonio Abbadessa, CEO dell’Azienda.

La Direzione si è impegnata a fornire la documentazione dei dati illustrati anche via e-mail alle OO. SS. e al coordinamento in tempi brevi, poiché si è convenuto che sono materiali necessari all’elaborazione di una proposta sul meccanismo del premio aziendale, come da CIA.

L’azienda ha poi rappresentato la necessità di procrastinare il pagamento degli eventuali PIR residui con la mensilità di settembre, in pagamento il 1 ottobre, così come avvenuto nel 2009 e 2010.

Le OO. SS., sottolineando che si tratterebbe di una deroga a quanto stabilito dalla contrattazione collettiva, hanno chiesto che fosse salvaguardato il diritto individuale e predisposto un sistema contabile di gestione che permetta la scelta volontaria da parte del singolo lavoratore.

L’azienda, comunicando che tale possibilità non sarà disponibile fino al 2012, si incontrerà con le RSA per trovare le opportune formule incentivanti, fermo restando il diritto individuale stabilito dal CCNL.

Le OO. SS. hanno poi chiesto all’azienda , prima di elaborare un meccanismo su parametri, di convenire sulle caratteristiche generali del premio di risultato, affinché abbia le caratteristiche collettive e incentivanti che lo rendano redistributivo in modo equo.

L’azienda si è impegnata a fornire le serie storiche (degli ultimi tre anni) degli indicatori economici di bilancio più significativi.

Infine, dopo aver apportato le modifiche richieste dalle OO. SS., si è proceduto alla firma del verbale di accordo sui piani formativi da presentare a Fondimpresa per la richiesta di finanziamento.

Il prossimo incontro, dedicato alla presentazione di proposte sul premio di secondo livello è previsto a Roma, presso la Il prossimo incontro, dedicato alla presentazione di proposte sul premio di secondo livello è previsto a Roma, presso la sede ALTRAN, in Via Goito, il giorno 30 maggio, alle ore 10,00.


p. La Filcams Cgil
Giuliana Mesina