Altran Italia, esito incontro 05/06/2017

Roma, 5 giugno 2017

Iin data odierna in Roma presso la sede di Confcommercio Roma Lazio, si è tenuto il secondo incontro per la trattativa del Contratto Integrativo Aziendale con l’azienda di cui in oggetto.

L’azienda ha rappresentato alle OOSS e alle loro rappresentanze, gli esiti di una prima lettura della piattaforma sindacale, manifestando la volontà di non voler strutturare una propria piattaforma rivendicativa e di perseguire la stesura di un "testo unico" che rappresenti la totalità della contrattazione aziendale in maniera uniforme.

L’azienda rappresentata dal dott. Barillari, HR manager e assistita dal dott. Cannalire, consulente esterno e dalla dott.ssa Russo di Confcommercio, si è detta disponibile ad affrontare delle politiche sul Premio di Risultato che considerino le nuove leve del welfare aziendale, andando a ridefinire indicatori di incremento di produttività aziendale ed individuale.

Altri punti rilevanti su cui Altran ha manifestato interesse ma che occorre affrontare in profondità nel merito sono:

·i c.d. lavorator* "interprogetto"
·trattamenti relativi a trasferte e trasferimenti;
·definizione delle diverse casistiche richieste di permessi, sindacali e non;
·buoni pasto;
·Reperibilità;
·recupero della carenza della malattia;
·Telelavoro e smartworking;

Per proseguire concretamente con i lavori del tavolo negoziale si sono definite le seguenti calendarizzazioni, sempre a Roma in via Marco e Marcelliano 45 alle ore 10:00:

- 4 luglio 2017 solo con le OO.SS. nazionali;
- 11 luglio 2017 in plenaria.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Massimo Mensi