Alpitour – esito incontro 26/03/ 2013

Roma, 5 Aprile 2013

Oggetto: Alpitour – esito incontro del 26 marzo 2013

Il 26 marzo si è tenuto il programmato incontro con Alpitour sulla possibilità di richiedere la Cigs per una parte dei lavoratori di Cuneo che non hanno accettato il trasferimento a Torino, e per alcuni lavoratori di Bologna, in seguito alla decisione aziendale di chiudere quella filiale.
Già a luglio avevamo richiesto all’azienda la disponibilità a ricorrere alla Cigs, per quei lavoratori che non avessero accettato il trasferimento a Torino. A questo si è successivamente aggiunta la chiusura della filiale di Bologna.
L’azienda aveva sempre dato la propria disponibilità ad approfondire la tematica. In occasione dell’incontro in oggetto Alpitour ha dichiarato indisponibilità a ricorrere alla Cigs per "problemi tecnici" che renderebbero, secondo l’azienda, complicata una successiva richiesta qualora ve ne fosse la necessità.
Si è dovuta inoltre registrare una forte tensione, in particolare nei confronti della Filcams, a seguito di due comunicati esposti dalle nostre RSA nella bacheca aziendale, comunicati critici, ed in buona parte motivati, nei confronti di alcune scelte di Alpitour.
La discussione ha assunto anche toni molto accesi, quando l’azienda ha utilizzato i comunicati quali pretesto per non far ricorso alla Cigs, mettendo in discussione le relazioni sindacali ed imputando ad essi una influenza negativa sul clima aziendale.
La nostra reazione è stata decisa nel respingere le accuse dell’azienda. Ci è stato proposto, quale percorso alternativo, una mobilità con un incentivo che dovrebbe compensare il mancato ricorso alla Cigs.
La Fisascat ha subito dato la propria disponibilità, dal momento che, già nel precedente incontro aveva espresso la propria contrarietà a quello strumento, (nei mesi precedenti era stata invece richiesta unitariamente).
Come Filcams invece, dato il taglio assunto dalla discussione per responsabilità aziendale, ci siamo riservati di dare risposta in occasione del prossimo incontro che si terrà il giorno 19 aprile, alle ore 10.00, presso la sede dell’Unione Industriali di Torino, Via Vela 21/B.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Sabina Bigazzi