Alliance Alberghi, Accordo premio di risultato 22/11/1999

VERBALE DI ACCORDO

    Il giorno 22 Novembre in Roma presso l’Holiday Inn si sono incontrati Gabriele Guglielmi – della Filcams – Cgil, Antonio Michelagnoli della Fisascat –Cisl ed Emilio Fargnoli della Uiltucs – Uil, unitamente ad alcune Segreterie Territoriali delle OO.SS, nonché ad una delegazione di Rappresentanti Sindacali Aziendali di Alliance Alberghi S.r.l.

    e

    Elio Galli e Sabatino Nataluci in rappresentanza di Alliance Alberghi S.r.l. assistiti dal Dott. Evandro Fontana – Consulente del Lavoro.

    premesso

    -che in data 16 maggio 1997 è stato stipulato tra le OO.SS. e l’AFI Hotels Limited S.p.A. un accordo di secondo livello comprendente, tra l’altro, un premio di risultato (punto 5 dell’accordo) calcolato sulla base dei seguenti indicatori e parametri:
    a)fatturato: L. 5.200 a ciascun lavoratore per ogni milione di fatturato pro – capite nell’esercizio alberghiero in cui presta effettivo servizio. In caso di raggiungimento del budget o si superi lo stesso verranno erogate L. 6.000 per ogni milione di fatturato pro – capite;
    b)tasso occupazione camere (TOC): L. 15.000 per camera disponibile giornalmente in caso di raggiungimento del budget, da ripartire tra il personale in forza al 30 Settembre di ciascun anno. Nel caso di superamento del budget occupazionale (TOC) si da luogo ad una erogazione di L. 25.000 ogni mezzo punto (0,5) percentuale di occupazione camere in più rispetto al budget, per camera disponibile giornalmente, da distribuire tra il personale in servizio al 30 Settembre di ogni anno;
    c)ricavo medio per camera occupata (RMCO): qualora si raggiunga il budget sul ricavo medio per camera verranno erogate L. 15.000 per camera disponibile giornalmente da dividere tra il personale in servizio al 30 Settembre di ogni anno. Qualora si realizzi il superamento del budget verrà erogato l’importo di L. 25.000 per ogni 1.000 lire di ricavo in più rispetto al budget, per camera disponibile giornalmente, da distribuire tra il personale in servizio al 30 Settembre di ogni anno.
    -che con verbale di accordo del 31 Maggio 1999 (accordo di presa d’atto dell’avvenuto espletamento delle procedure previste dall’art. 47 della legge n° 428/1990) l’Alliance Alberghi S.r.l. ha recepito tra l’altro, il citato accordo aziendale di secondo livello tra CGIL – CISL – UIL- ed AFI Hotel Limited del 16 Maggio 1997;
    -che il premio di risultato è stato erogato ai lavoratori fino al 30 Settembre 1999;
    -che l’Alliance Alberghi Srl non ha definito il budget per il quarto trimestre 1999 in quanto il budget della società coincide con l’anno civile (1° Gennaio / 31 Dicembre).

    SI E’ CONVENUTO CHE

    1)per il quarto trimestre 1999 il premio di risultato per la parte legata al raggiungimento o al superamento del budget, in assenza del budget stesso, verrà calcolato pro quota sulla base dei risultati raggiunti nel periodo dall’1.10.98 al 30.9.99. Per l’anno 2000 il premio di risultato verrà distribuito al personale in servizio al 31 Dicembre;
    2)L’Alliance Alberghi S.r.l. si impegna a trasmettere alle Segreterie Nazionali delle organizzazioni Sindacali firmatarie- entro 15 giorni dalla data del presente accordo – i risultati, distinti per unità produttive, del premio di rendimento maturato nel periodo dal 1.10.98 al 30.9.99;
    3)L’Alliance Alberghi S.r.l. si impegna a convocare in apposita riunione a livello nazionale per illustrare alle Segreterie Nazionali delle Organizzazioni Sindacali, il piano di sviluppo industriale non appena lo stesso sarà approvato dagli Organi Societari;
    4)L’Alliance Alberghi S.r.l. si dichiara disponibile ad esaminare e valutare i contenuti del premio di risultato, nonché i benefici scaturiti, in apposito incontro con le segreterie nazionali da realizzarsi entro il 30.06.2000.

    Link Correlati
         Nota esplicativa