Afragola. All´Ikea si prenotano in 22 mila

02/09/2003

NAPOLI

Pagina III
 
 
IL CASO
L´azienda svedese: assunzioni entro maggio 2004
Afragola, 400 posti all´Ikea ma si prenotano in 22 mila
          Corsia preferenziale per chi risiede nel Comune alla data 31 dicembre 2002
          PAOLO RUSSO

          Un invito virtuale. Bando pubblicato solo su internet, tutto in tre righe quasi invisibili per sondare il terreno fertile della disoccupazione in Campania: «Vieni a lavorare con noi ad Afragola. Abbiamo 181 negozi in 31 paesi del mondo, e un grande piano di espansione che prevede, come prossima tappa, l´apertura di un punto vendita nel napoletano». Così Ikea aveva lanciato non un concorso, ma «una raccolta di candidature», in vista dell´apertura del megastore di Afragola, ancora in costruzione e la cui apertura è prevista per la fine della prossima primavera. Il colosso svedese dell´arredamento, ha insomma appena sussurrato la possibilità di offrire un impiego, ed ecco il risultato: 22.756 le richieste di lavoro pervenute per i 400 posti che saranno disponibili l´anno prossimo. Una cifra che è possibile leggere nello stesso angolino del sito internet (www.ikea.it) che aveva lanciato la corsa a giugno. A conteggio concluso, altre tre righe: «La raccolta delle candidature per il negozio di Afragola si è conclusa il 31 luglio 2003. Ringraziamo le 22.756 persone che ci hanno inviato il curriculum vitae. I profili interessanti verranno contattati in autunno». Procedura forse inusuale, ma ora sono oltre 22mila ad attendere un cenno dai vertici di Ikea, che via web ha costituito la propria banca dati da cui attingere per la ricerca di personale.
          Per il nuovo punto vendita di Afragola, l´azienda svedese cerca collaboratori ai quali saranno proposti contratti part-time e full-time da inserire nelle aree di lavoro previste: vendita mobili e complementi d´arredo, casse, servizio clienti, magazzino e movimentazione merci, amministrazione, ristorazione. In 22.756 hanno compilato il modulo che era disponibile sul sito di Ikea. Con una postilla non trascurabile messa in bella evidenza: «Costituiranno fattore preferenziale la residenza nel Comune di Afragola alla data del 31/12/2002, il possesso di un diploma di scuola media superiore e un´età compresa tra i 18 e i 35 anni».
          Non resta che attendere le comunicazioni «in autunno» da parte dell´azienda. Solo quattrocento su ventiduemila saranno assunti.