Aedes, Praga Holding Real Estate, esito incontro 09/06/2015

Roma, 10 giugno 2015


il 9 giugno 2015 si è tenuto l’incontro in merito alla procedura ex art.47 L.428/90 in oggetto, inerente alla fusione per incorporazione della Praga Holding Real Estate S.p.A., con sede legale ed operativa a Serravalle Scrivia (AL), in Aedes S.p.A., con sede legale ed operativa a Milano.

Durante l’incontro è emerso che nella strategia industriale di rilancio della Aedes S.p.A., una volta perfezionato la fusione con il relativo passaggio delle/dei lavoratrici/lavoratori, c’è l’intenzione in tempi brevi di accentrare in una unica sede a Milano tutti i dipendenti compresi quelli provenienti dalla Praga Holding Real Estate S.p.A., non escludendo ripercussioni sul mantenimento del livello occupazionale attuale, in quanto potrebbero verificarsi sovrapposizioni di figure professionali.

Come OO.SS., nel manifestare tutto il nostro disappunto, sia per l’accentramento, sia sul pericolo concreto che nel medio termine ci si possa trovare difronte ad una procedura di mobilità, abbiamo chiesto ed ottenuto un rinvio propedeutico a svolgere le assemblee dei lavoratori, anche laddove non c’è la presenza di una rappresentanza sindacale.

Il confronto è stato aggiornato al prossimo 9 luglio a partire dalle ore 11,00 a Milano, presso la sede della Confcommercio, in Corso Venezia 47/49.

In vista di tale appuntamento, vi chiediamo di voler provvedere allo svolgimento delle assemblee consultive dei lavoratori e di comunicare i relativi esiti e/o segnalare problematiche esistenti.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Sandro Pagaria