ADDETTI DI PULIZIA DELLE SCUOLE: ALTA ADESIONE ALLO SCIOPERO

29/04/2011

29 aprile 2011

Addetti di pulizia delle scuole: alta adesione allo sciopero

Lo sciopero nazionale delle lavoratrici e dei lavoratori delle ditte di pulizia degli istituti scolastici, ex lsu e c. d. "appalti storici", che si è svolto il 28 aprile scorso, ha visto un’adesione di oltre il 70%, con punte del 90%.
Le manifestazioni che si sono tenute contemporaneamente in tutte le regioni e provincie ove operano, hanno visto una grande partecipazione.
Le diverse delegazioni sindacali e di lavoratori sono state ricevute dalle istituzioni locali: dai Prefetti, dalle Giunte Regionali/Provinciali o Uffici scolastici regionali. Al termine degli incontri sono stati inviati comunicati e lettere all’attenzione dell’amministrazione centrale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per sostenere le ragioni degli addetti alle pulizie scolastiche terziarizzate.
Ad oggi però lo stesso MIUR non ha dato alcun riscontro alle sollecitazioni ricevute, pertanto nei prossimi giorni verranno decise ulteriori e maggiori iniziative a livello nazionale per continuare a dare visibilità alla vertenza del settore che vede a rischio 26.000 posti di lavoro in tutta Italia.