AD AUTOGRILL LA RISTORAZIONE NELL’AEROPORTO MARCONI DI BOLOGNA

AD AUTOGRILL LA RISTORAZIONE NELL’AEROPORTO MARCONI DI BOLOGNA
(587) – Bologna – attivitàà di ristorazione all’interno dell’aeroporto “Guglielmo Marconi” di Bologna,il sesto in Italia per traffico passeggeri, saràà gestita in partnership da Autogrill e dalla societàà Aeroporto Marconi di Bologna. I due partner costituiranno infatti una società di cui Autogrill (2.575 miliardi di fatturato nel primo semestre del 2000) controllerà il 51% del capitale. In uno scalo che nel 1999 ha visto transitare 3,3 milioni di passeggeri (il 15% in più rispetto al 1998) e che per il 2000 prevede una crescita ulteriore di traffico del 7,5%, saranno aperti un ristorante self service Ciao, una pizzeria-fastfood Spizzico, un hamburger restaurant Burger King, cinque snack bar e un ristorante specializzato in piatti regionali emiliani. Si prevede che i nuovi locali – che sorgeranno su complessivi 2.000 metri quadrati e richiederanno un investimento di circa 4 miliardi – genereranno un fatturato di oltre 16 miliardi. Autogrill –che attraverso la Host Marriot gestisce già il servizio di ristorazione in 85 aeroporti in quattro continenti, 19 dei quali tra i 20 più· importanti negli Usa – diviene leader del settore in Italia, dove già gestisce 21 punti di ristoro in cinque aeroporti, con un fatturato che a regime supererà i 75 miliardi. (A&T)