A CREMONINI LA RISTORAZIONE NELLA STAZIONE FERROVIARIA DI Salerno, Ravenna, Foggia, Taranto e Vercelli

(AGRA) – Dopo aver recentemente autorizzato le operazioni attraverso le quali il
gruppo Cremonini (2.496 miliardi di fatturato ’99 a livello mondiale e 2.212 a
livello nazionale, 211 dei quali realizzati nel settore della ristorazione) ha acqui-sito
le società che gestivano il servizio di ristorazione nelle stazioni ferroviarie
di Ravenna, Foggia, Taranto e Vercelli l’Antitrust ha dato il via libera anche all’o-perazione
con la quale lo stesso gruppo Cremonini acquisisce il ramo d’azien-da
che gestisce la ristorazione all’interno della stazione centrale di Salerno di
proprietà della Cogea Srl, azienda con sede ad Orvieto, in provincia di Terni, che
operando nel settore della somministrazione al pubblico di alimenti e bevande
ha fatturato nel 1999 circa 7 miliardi di lire.
(D012)
A CREMONINI LA
RISTORAZIONE
NELLA STAZIONE
FERROVIARIA DI
SALERNO