A Cefalù: via ai lavori per albergo da 650 posti

29/11/2002

ItaliaOggi (Turismo)
Numero
282, pag. 18 del 28/11/2002


A Cefalù.
Via ai lavori per albergo da 650 posti

Seicentocinquanta posti letto, investimento pari a 15 milioni di euro, due anni di cantiere, 150 nuovi posti di lavoro: sono i numeri del nuovo complesso turistico a quattro stelle ´Les Orangers’, che sorgerà a Cefalù in contrada Mazzaforno. Sarà realizzato da Pierre & Vacances, primo gruppo turistico in Europa nel settore dei residence. Da 20 anni non si costruivano nuove strutture alberghiere a Cefalù, mentre, l’ultimo grande investimento di una società internazionale risale al 1957 con lo sbarco nella cittadina normanna del gruppo francese Club Med. Segnò l’avvio della crescita turistica di Cefalù e del suo comprensorio facendone conoscere il nome oltre i confini dell’Italia. ´Il progetto di Pierre & Vacances a Cefalù è il frutto’, afferma Simona Vicari, sindaco di Cefalù, ´del programma che ha puntato allo sviluppo dell’industria turistica per rilanciare l’immagine della città, accrescerne la credibilità con un determinante riposizionamento nei mercati internazionali. Cefalù potrà contare su nuovi posti letto in strutture di qualità e su nuova occupazione’.