Le Monde:Quali sono state le prime organizzazioni sindacali internazionali?

Le Monde:Quali sono state le prime organizzazioni sindacali internazionali?

Le Monde 20/04/2010
Quali sono state le prime organizzazioni sindacali internazionali?
A che periodo risalgono queste organizzazioni internazionali?
La prima forma di sindacalismo internazionale, l’Associazione internazionale dei lavoratori, fondata
nel 1864, non distingue realmente il sindacalismo dalla politica.
Il movimento sindacale internazionale si costruisce innanzitutto attraverso il settore di categoria
professionale. Poi la Federazione sindacale internazionale (FSI) viene creata nel 1913.
Indipendente dai partiti politici, spicca il volo nel 1919. Il dopo guerra vede anche il lancio
dell’internazionale sindacale rossa, vicina all’Internazionale comunista, e di un’Internazionale
cristiana, su iniziativa del Vaticano.
Dopo la seconda guerra mondiale, il sindacalismo internazionale conosce un breve periodo di
unità, minato dal lancio del piano Marshall, nel 1947. Dopo lo scontro dei due blocchi, la
Federazione sindacale mondiale (FSM), vicina all’Unione Sovietica, è in continuo contrasto con la
Confederazione internazionale dei sindacati liberi (CISL), vicina all’occidente.
Perché questo movimento non si è più sviluppato?
Secondo Jean-Marie Pernot, ricercatore presso l’Istituto di ricerche economiche e sociali, il
mancato eco del movimento è un paradosso: “Dopo il 1945, con la nascita degli Stati sociali, ogni
sindacato si ripiega sul suo territorio nazionale. Mentre tra le due guerre, il movimento
internazionale è luogo di scambi di idee, che ha ad esempio ispirato molte misure sociali del 1936
in Francia”.
L’opposizione frontale tra la FSM e la CISL ha fine con il crollo del blocco comunista, dopo il 1989.
La FSM è marginalizzata e la CISL non riuscirà a fare la svolta con la mondializzazione.
Quali sono le principali organizzazioni oggi?
La Confederazione sindacale internazionale (CSI), creata nel 2006 per superare l’antica divisione
tra FSM e CISL, raggruppa le centrali sindacali nazionali, come la CGT o la CFTD francese, e
rappresenta i lavoratori nell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL). Dodici federazioni
sindacali internazionali raggruppano sindacati nazionali di categoria.
La Confederazione europea dei sindacati (CES), creata nel 1973, raggruppa organizzazioni
sindacali europee. La sua attività di lobbying a Bruxelles ha permesso nel 1994 la creazione dei
comitati aziendali europei.
(A cura del Dipartimento Internazionale della CGIL


Filcams CGIL Nazionale Via Leopoldo Serra,31 00153 Roma
http://www.filcams.cgil.it