Solidarietà dalla Filcams Cgil ai lavoratori del gruppo Faro (magazzini Zara) aggrediti durante lo sciopero

06/03/2019
sciopero_zara_gruppo_faro_filt_cgil480x226

La Filcams Cgil Nazionale esprime massima solidarietà e vicinanza ai lavoratori del Gruppo Faro, che operano nel magazzino di Castel Giubileo del Gruppo Inditex (magazzini Zara), dopo l’aggressione subita in data odierna durante lo svolgimento dello sciopero che da diversi giorni stanno attuando per chiedere il pieno riconoscimento dell’applicazione del Contratto Nazionale di Lavoro e degli arretrati retributivi evasi dalle cooperative che operano per stesso Gruppo Faro.

Qui la notizia dal sito Filt: http://www.filtcgilromalazio.it/2019/03/roma-lavoratori-gruppo-faro-in-sciopero.html

La Filcams Cgil si unisce alla richiesta avanzata dalla Filt Cgil di Roma Lazio, di intervento da parte di Inditex, di immediato allontanamento del Gruppo Faro, considerato che le rivendicazioni salariali e di corretta applicazione del Contratto Collettivo di Lavoro, nonché le iniziative di sciopero, sono state avviate anche da lavoratori che operano in altre realtà territoriali sparse in tutta Italia.

E’ d’obbligo ricordare che il Gruppo Inditex è dotato di un Codice di politica di responsabilità sociale aziendale che prevede il pieno rispetto delle norme in materia di lavoro da parte di tutti i suoi fornitori ed in ogni caso ha la responsabilità di ripristinare la piena regolarità e legalità degli appalti al proprio interno.