29 febbraio: a Catania sciopero e sit in dei lavoratori Coop Alleanza 3.0

28/02/2020
CoopAlleanza480x226

Le segreterie provinciali di Catania Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil hanno proclamato per domani sabato 29 Febbraio lo sciopero dei 400 tra lavoratrici e lavoratori della Coop Alleanza 3.0. Per l’occasione si terrà un sit in di fronte l’ Ipermercato Katanè di Gravina (via Salvatore Quasimodo 1c) a partire dalle ore 9.

Nel settembre 2017 la Cooperativa aveva sottoscritto un accordo regionale dove, oltre ad impegnarsi nel trovare soluzioni di abbassamento del costo del lavoro attraverso ammortizzatori sociali, disponibilità a orari flessibili a garanzia della produttività dei centri catanesi e ad un piano di sviluppo che doveva prevedere l’apertura di nuovi punti vendita di prossimità nel territorio; ad oggi però nulla è stato completato in alcuna di queste direzioni.

Per il segretario generale della Filcams Cgil Catania, Davide Foti e per Giacomo Rota, segretario generale di Cgil Catania: “A pochi mesi dalla scadenza dell’accordo quadro regionale la preoccupazione è forte. Non si hanno certezze di piani di sviluppo da parte di Coop nel territorio e ciò non può essere al risposta ai sacrifici personali ed economici dei lavoratori, che hanno operato in un clima di flessibilità forzata proprio per aiutare la produttività aziendale.

Ricevono in cambio un silenzio indecoroso per la città e per i clienti. Lo sciopero e il sit in che faremo sabato 29 ha l’obiettivo di svegliare le sensibilità della cooperativa e riportarla nella strada della trasparenza e della responsabilità sociale”.