25 GIUGNO LE INIZIATIVE DELLA FILCAMS

22/06/2010

22 giugno 2010

25 giugno le iniziative della Filcams

Le Filcams Territoriali e regionali si stanno preparando per lo sciopero del 25 giugno, assemblee informative, attivi dei delegati, tanti incontri ed iniziative per informare tutte le lavoratrici ed i lavoratori sulle motivazioni dello sciopero.

La Filcams Area Metropolitana di Napoli, si sta attivando con assemblee sui vari luoghi di lavoro: alberghi, ospedali, ecc.. nei prossimi giorni è previsto, per coinvolgere i cittadini, un volantinaggio che si terra nei più grandi poli commerciali della città, come: IKEA, Ipercoop, Auchan. Il 25 giugno corteo per le vie della città.

A Roma, sempre il 25 giugno, il corteo partirà alle ore 9.00 dalla Bocca Della Verità, per terminare a Piazza Farnese dove si terrà il comizio finale.
Per la Lombardia, manifestazione regionale a Milano, la partenza del corteo è prevista per le ore 9.30 Bastioni Porta Venezia, parteciperanno la Filcams di Bergamo e la Filcams di Monza.
Le Marche sciopereranno per 8 ore e sono stati organizzate 5 manifestazioni nei maggiori capoluoghi della Regione
La Filcams di Fermo aderisce alla manifestazione indetta dalla Cgil di Fermo con corteo che partirà dal piazzale della stazione FF.SS. di Porto Sant’Elpidio e terminerà davanti al comune di Porto Sant’Elpidio dove si terrà il comizio di chiusura.
Ancona manifestazione a Piazza Roma partenza corteo zona porto Mandracchio fino al centro città, la Filcams sarà presente con striscioni in rappresentanza dei lavoratori della categoria.
La Filcams di
Ascoli Piceno parteciperà alla manifestazione Provinciale, il Concentramento è previsto alle ore 1700 a Piazza Giacomini e il comizio a piazza Simonetti alle ore 1830.
Corteo per le vie di Pesaro e poi comizio al quale prenderà parte la Filcams di Pesaro e Urbino, a Macerata, invece, è stata organizzata una manifestazione provinciale, alle ore 9.00 concentramento a Piazza della Vittoria.

Appuntamento a Bologna per la manifestazione regionale dell’Emilia Romagna, due i cortei che attraverseranno la città per terminare con il comizio di Susanna Camusso, la Filcams di Bologna dà appuntamento a tutti i lavoratori in piazza Azzarita alle ore 8,30 sarà visibile uno striscione della categoria. Pullman in partenza da Imola.

A Trento, la Cgil organizza per la mattina del 25 giugno un presidio per informare la popolazione dei contenuti della manovra e la Filcams ha previsto un proprio volantino informativo da distribuire sui posti di lavoro in preparazione dello sciopero.

Tutte le Filcams delle province del Veneto aderiscono alle rispettive manifestazioni provinciali che si terranno in ogni città; unica manifestazione regionale, invece, a Trieste, la Filcams sarà a fianco allo Spi nel volantinaggio in centro città oltre ai normali presidi nei tre Centri Commerciali cittadini, mentre la Filcams di Gorizia parteciperà con circa un centinaio di lavoratori.
A Reggio Calabria verrà organizzata una manifestazione a Piazza Camagna, durante la quale interverranno la segretaria confederale CGIL Rc- Locri, il segretario generale CGIL Calabria e concluderà Nicola Nicolosi CGIL Nazionale, in programma anche interventi di delegati, tra i quali la Filcams.

In Sicilia, le FILCAMS delle varie province confluiranno nella manifestazione regionale che si svolgerà a Palermo, dove si attendono pulmann da tutti i territori. Il corteo partirà da piazza Croci alle 9.30 e sfilerà fino a Piazza Massimo dove Vera La Monica terrà il comizio conclusivo. In queste ore si stanno svolgendo volantinaggi per informare i lavoratori e si prevede una folta partecipazione di "mobilitati e cassaintegrati" dei nostri settori.

Il 2 luglio, invece, sarà la volta della Toscana, del Piemonte e della Liguria, con manifestazioni a Firenze, Genova e Torino.