News Filcams

19marzo, giornata nazionale per la raccolta firme sugli appalti

18/03/2015

Tutto pronto per le iniziative territoriali per la raccolta firme sugli appalti.

Il 19 marzo, la Filcams, in molti casi con le camere del lavoro e altre categorie, si sta organizzando in tutti i luoghi di lavoro e nei punti strategici delle città, per predisporre la raccolta firme. Una giornata importante, di un percorso avviato nei mesi scorsi dalla Cgil: “Il mondo degli appalti ha una serie di criticità dovute soprattutto alla mancanza di regole chiare, che negli anni, hanno trasformato il comparto, contribuendo alla diffusione di  tante forme di illegalità e corruzione” afferma Maria Grazia Gabrielli, Filcams Cgil.

A Perugia, Filcams Cgil, Filt Cgil, Nidil Cgil e Funzione Pubblica hanno promosso un’iniziativa pubblica che si terrà, a partire dalle 930, presso il 110Dieci Caffè in via Pascoli (mensa universitaria).

Dopo i saluti di Maurizio Oliviero, amministratore unico dell’Adisu, l’iniziativa darà spazio alle testimonianze di lavoratrici e lavoratori in appalto (“storie in pillole ai tempi del jobs act”). Prevista anche una tavola rotonda alla quale parteciperanno, Serena Sorrentino, segretaria nazionale Cgil, Vincenzo Sgalla, segretario generale Cgil Perugia, Maria Rita Paggio, segretaria regionale Cgil, Vladimiro Zaffini, presidente Arcs LegaCoop, Carlo Calvieri, docente di diritto costituzionale all’Università degli Studi di Perugia.

Nel Lazio e in Lombardia iniziative territoriali nei più importanti ospedali, nelle maggiori aziende e nei punti strategici delle città.
In Toscana, saranno organizzati “banchini” per la raccolta firme, sia nell’ambito delle iniziative delle camere del lavoro, sia in maniera autonoma. Firenze, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Livorno, Arezzo, Lucca, Grosseto e Prato, in ogni città delegati e funzionari saranno presenti in diversi presidi: presso gli ospedali, nei mercati rionali e nei centri commerciali.

A Siena, la Camera del Lavoro  organizza un’iniziativa pubblica sul tema degli appalti con le Amministrazioni Locali e le Associazioni, per la raccolta firme.
In Calabria, a partire dalla mattina di Giovedì 19 Marzo, la Filcams sarà presente con banchetti informativi e di raccolta in diverse città della regione: Lamezia Terme; Catanzaro; Soverato; Germaneto; Gioia Tauro; Polistena; Crotone; Palmi; Rosarno; Corigliano Calabro; Cosenza; Reggio Calabria; Siderno; Vibo Valentia; Serra San Bruno.
Il 13 marzo ad Alessandria e poi via via Torino, Cuneo e Vercelli, nei giorni a seguire. In Piemonte, la raccolta firme è iniziata da tempo e andrà avanti oltre il 19 Marzo, cosi come in Friuli.

In Sardegna, Banchetti nei posti di lavoro e nelle maggiori piazze, Cagliari, Oristano, Olbia, Sassari, Nuoro, Medio Campidano, Sulcis Iglesiente.
La CGIL Campania – Napoli , Filcams Campania – Napoli, Fillea Campania – Napoli, terranno un’iniziativa centrale e straordinaria  di raccolta delle firme a partire dalle ore 9.30 davanti alla sede della FILCAMS in Piazza Garibaldi n. 101. Durante l’iniziativa, è previsto un’intervento  del gruppo di Ballarò per effettuare interviste e riprese.
A Bologna, la Filcams apre le porte a tutti i suoi lavoratori allestendo un banchetto permanente presso la sede di Via Marconi; il banchetto vedrà un presidio costante dalle ore 9.00 alle 17.00 e un altro banchetto pubblico sarà allestito presso ospedale Bellaria dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

A Palermo, la Filcams, sarà presente a Villa Sofia, al Civico assieme alla Funzione pubblica e al Centro Olimpo.

 Le Foto delle iniziative